Fenix ed il protagonismo dei giovani

Maglietta? Presa. Bandiera? Presa. Tricolore? Preso. Costume? Preso. Buono propositi? Presi. Crema abbronzante? Macchisenefrega!

Andiamo a Fenix!

Partiamo dalla nostra sede alla volta di Pulsano dove ci attendono gli altri militanti di Gioventù Nazionale di molte federazioni d’Italia, dove ci attendono molti incontri culturali e molti confronti e dibattiti con giornalisti di fama nazionale. Nel contempo si ha il tempo di cenare e pranzare tutti assieme, di cantare e di fare baldoria nel rispetto (quasi) della struttura che ci ospita.

Durante questo raduno è venuta a trovarci la nostra leader di partito Giorgia Meloni, si è sentita e ci ha fatto sentire un corpo e un’anima sola. Un corpo ed un’anima sola che difende una propria identità, una propria cultura, un proprio modo di essere e di mostrare agli altri.

Al termine di questi 3 giorni per noi si profila un’estate oltre che molto calda anche molto impegnativa, saranno tantissime, infatti, le iniziative estive della federazione leccese.
La nostra priorità è quella di far avvicinare i giovani alla politica, quindi di far capire ai giovani che la nostra è una politica pulita, lontana dall’odio e dalle prepotenze di altri movimenti politici che si vedono e si sentono sopratutto nei TG durante la giornata.

Un grazie particolare al nostro Presidente Nazionale Fabio Roscani ed a tutti i dirigenti e partecipanti di Gioventù Nazionale.

Siamo fieri di essere liberi, fieri di portare avanti dei valori e degli ideali, fieri di credere fortemente a Destra!

Federico Felline
Vice Presidente
Gioventù Nazionale Lecce

Precedente Giovanni De luca: buon lavoro al nuovo governo. Che non convince. Successivo “Aiutiamo a casa loro”? Nelle nostre tesi veniva prima l’analisi del problema: “dramma loro, dramma nostro”. 

Lascia un commento

*